TRAUTTMANSDORF

GLORENZA un piccolo scrigno – MERANO - CASTELLO TRAUTTMANSDORF e

i giardini di Sissi  - ALTOPIANO DEL RENON e le piramidi di terra

1-2 giugno  //  29-30 giugno  //   24-25 agosto// 7-8 settembre    205   €      bimbi 2/12 anni n.c. 3° letto 170 €

Supplemento camera singola 30 €      

1° giornoGLORENZA- MERANORitrovo dei partecipanti e partenza in pullman per Glorenza.Arrivo e visita guidata: straordinaria ad ogni angolo, con i portici che la attraversano e le mura che la circondano, Glorenza, in Val Venosta, è una graziosa cittadina, la più piccola d'Italia (ca. 800 abitanti) che, per la sua bellezza, il suo fascino e la sua particolare struttura architettonica del 16° sec. è stata annoverata tra "I Borghi più Belli d'Italia". Proseguimento per MERANO e visita guidata: il Passirio attraversa la città e confonde le sue acque con quelle dell’Adige; nella conca attorno, colline di vigne e frutteti sullo sfondo di castelli e montagne. Escursione facoltativa (ingresso 11 € + visita guidata 7 € - durata ca. 2 ore)  )ai Giardini di Castel Trauttmansdorff, un anfiteatro naturale con paesaggi esotici e mediterranei, con vedute mozzafiato sugli scenari montani circostanti. In più di 80 ambienti botanici prosperano piante da tutto il mondo. Svariate stazioni multisensoriali, suggestivi giardini a tema, padiglioni artistici ed esemplari del regno animale fanno dei Giardini di Castel Trauttmansdorff, una realtà quanto mai affascinante. Al centro dei giardini si erge il castello che il conte Trauttmansdorff, verso il 1850, fece ricostruire su antiche rovine medievali. L’imperatrice Sissi vi trascorse due soggiorni di cura invernali. Per coloro che non fanno l’escursione ai Giardini è tempo libero a Merano. In serata cena e pernottamento in Hotel.

2°giornoBOLZANO- TRENINO RENONPrima colazione in Hotel. Trasferimento a Bolzano e salita in funivia (viaggio panoramico di ca. 12 minuti) a Soprabolzano, verso l’ Altopiano del Renon. Particolarmente soleggiata, qui si trova il più bel panorama delle Dolomiti.Proseguimento con lo storico “Trenino del Renon”, un viaggio di 18 minuti  tra boschi e prati per giungere a Collalbo. Inaugurato nel 1907, il trenino a cremagliera del Renon fu uno degli eventi più importanti dell’epoca. Possibilità di visitare le “piramidi di terra del Renon  (passeggiata facile senza dislivello di ca. 40 minuti andata): rappresentano uno dei più singolari fenomeni geologici. Le loro origini derivano dall’epoca glaciale, periodo in cui la forza esercitata dai ghiacciai causò l’assottigliarsi della roccia, dando vita a lunghe colonne verticali. Esse sono dette “piramidi” e alla loro estremità vi è un masso, spesso definito “cappello” che le protegge dall'erosione. Il loro aspetto, in continua evoluzione, subisce infatti l’influenza costante dei fenomeni atmosferici. Pranzo libero. Pomeriggio passeggiata a Bolzano:il  vecchio nucleo dominato dal Duomo in stile gotico, conserva l’impronta medioevale con la via dei Portici, fiancheggiata da tipiche case a portici e dalla Piazza delle Erbe che, cinta da caratteristici palazzetti, è il luogo del mercato.Partenza per il rientro previsto in serata.

La quota comprende: pullman gran turismo - Hotel 3***–mezza pensione - visita con guida Glorenza- visita con guida di Merano – escursione in funivia + trenino del Renon – assicurazione medica

La quota non comprende: i pasti non menzionati, le bevande, tassa di soggiorno, extra personali, ingressi, quanto non espressamente indicato nella voce la quota comprende

Partenze: San Marino ore 05.00    Rimini ore 05.30    ( Pesaro ore 5.00  con possibile navetta da/per Rimini- min. 8 persone )